Sinossi

Florindo è un poeta disabile conosciuto come un premio di poesia in un paese dimenticato dal mondo; incontrando continui ostacoli, lotta per tornare a casa. Carlotta è una prostituta che lavora su una strada infinita di questi luoghi e vive in una vecchia corte con colleghi, personaggi stravaganti e artisti mancati. Il loro incontro cambierà la vita di entrambi. “La corte è in vendita; o la comprende o ve ne andate entro trenta giorni “. Panico. Sono tutti sbandati, senza lavoro né speranza. Carlotta parla di Florindo e lui mostra la locandina di un concorso / talento con un premio in denaro che potrebbe aiutarli a prendere il caso. Lei non crede popolari partecipare: un ragazzo in sedia a rotelle e una come lei, una prostituta. Litigano e interrompono la loro amicizia.
Un episodio inaspettato li porta di nuovo vicino e ora decidono di partecipare al concorso, con successo inatteso.

Crediti

regia
Rossella Bergo
sceneggiatura

Rossella Bergo

Nicoletta Canazza

Trailer