Sinossi

Le tre del mattino. Sergio e sua moglie Anna dormono profondamente quando il trillo del telefono irrompe nel loro sonno. Dall’altro capo, la voce esitante di un uomo avverte: “Qui sotto c’è un morto”.
Confuso e spaventato, Sergio chiama l’inquilino del piano di sotto, Enzo, per sincerarsi che la telefonata non sia partita da lui dopo l’ennesima lite con la fidanzata Cinzia. Ma su quella telefonata Enzo cade dalle nuvole tanto quanto Sergio.
Dopo aver formulato ipotesi e congetture, Sergio ed Enzo danno il via a una singolare indagine che pianerottolo dopo pianerottolo, inquilino dopo inquilino, li condurrà all’ultima porta di un bizzarro Cluedo condominiale.
Ma le cose, a volte, non sono ciò che sembrano…

Crediti

regia
Giovanni Battista Origo
sceneggiatura
Giovanni Battista Origo, Elettra Raffaela Melucci
produzione
Luigi Giuseppe Chimienti, Francesco Formica, Giovanni Ermes Vincenti
cast
Benedetta Buccellato, Fabio Bussotti, Riccardo De Filippis, Caterina Corsi, Sergio Basile, Flavio Domenici, Vittorio Viviani, Renato Scarpa, Francesco Zaccaro